CONTENUTO DELLA PAGINA

CULTURA E TURISMO

CULTURA E TURISMO

ITINERARI ARCHEOLOGICI E NATURALISTICI

Itinerario 1: da Teti a Punta Sa Marghine

Tempo di percorrenza: 40 minuti
Difficoltà: nessuna

Il percorso parte dalla scuola media di Teti si va verso Punta Sa Marghine (952 m.). La strada da percorrere è asfaltata, da percorrere anche in macchina porta ad uno spiazzo da dove si può vedere un bellissimo paesaggio di Teti, Ovodda, Tiana, lago Cucchinadorza e le montagne del Gennargentu.

Itinerario 2: da Teti al Santuario nuragico di Abini

Tempo di percorrenza: 30 minuti in auto

Da Teti si va per il lago Benzone dopo 10 Km si trova una deviazione a destra dopo 2 Km si trova uno spiazzo dove lasciare la macchina, vi è un cancello in legno aprendolo e percorrendo quella strada si arriva al villaggio nuragico di Abini.

Itinerario 3: dal lago Cucchinadorza al villaggio nuragico di Abini

Tempo di percorrenza: 30 minuti in auto
Dislivello: 350 m.
Difficoltà: media

Bisogna avere a disposizione più auto, il percorso parte dalla strada provinciale Olzai-Teti, prosegue nel ponte del lago Cucchinadorza, si svolta dopo pochi metri a destra in una sterrata, altitudine 370 metri Il percorso inizia in località Sa Mola dopo 1 Km in località ''Zoloule'' si trova un bivio ci sono vecchi ruderi usati dai pastori e si gira a destra il percorso continua intorno ad un bosco chiamato ''Ghelei''. Proseguendo si incontrano i ricoveri di ''Su Cubile de Perazanda'' questa strada porta al valico di ''Craru Lidone'' a 630 metri, quì si trova uno spiazzo proseguendo dopo 400 metri arriviamo nella località ''Zoghi Trogu''. Dopo diversa strada e ammirando i diversi spuntoni rocciosi arriviamo alla foresta di ''S'Elighinu'' scendendo questa arriviamo ad Abini qui la strada è asfaltata dopo un Km e sette circa troviamo un cancello aprendolo dopo una discesa di 200 metri arriviamo al villaggio nuragico di Abini.

Itinerario 5: Parziganis, Su Suberzu'e Sa Conca, Su Ballu
Su Fenosu, Sa Cantina, S'Erghiddoe, Strada per Abini

La partenza è a Teti per il lago Benzone dopo 7 Km si va a destra in una strada sterrata da Sedda'e Parziganis si va verso Su Fenosu, si nota subito il picco roccioso de Su Ballu. Dopo 1300 metri dall'inizio del percorso si trova Su Fenosu un'area equipaggiata per il pic-nic. Ci sono tre strade, seguendo il sentiero 5 si va a destra dopo alcuni km si trova un albero monumentale chiamato Su Suberzu'e Sa Conca, proseguendo ancora di trova Su Ballu, località nuragica dove si trovano ancora dei ruderi. Per l'itinerario 6 dopo l'area per il pic-nic si prosegue dritti, possiamo trovare una fontana dopo 1800 metri troviamo una costruzione chiamata Sa Cantina, costruita con pietre, con l'interno, il caminetto e l'arredamento utile come punto di riferimento per gli escursionisti. Dopo 400 metri troviamo una deviazione si va a sinistra vi è un'altra fontana ( di Dolargheo) a destra si può vedere il santuario nuragico di Abini. Attraversando un cancello si sale verso ''S'Erghiddoe'', si trova un incrocio si va a destra quì il terreno e improvvisamente brullo si prosegue per la strada asfaltata dopo 1300 metri seguendo un percorso stradale si arriva ad Abini.

Itinerario 6: da Teti al nuraghe Alinèdu


Tempo di percorrenza: 15 minuti in auto - 35 minuti a piedi Partendo da Teti dopo circa 1500 metri sulla strada Teti-Austis sorge il villaggio nuragico di S'Urbale, si costeggia il villaggio e continuando per 1500 metri si incontra il nuraghe Alinèdu visibile dalla strada.

Itinerario 8: Bosco di Leitzaghe


Tempo di percorrenza: 1 ora e 30 minuti
Difficoltà: nessuna


Questo itinerario si svolge all'interno di un bosco gestito dalla forestale si parte da Teti prendendo la strada per il lago Benzone si arriva alla località ''Grastollai'' dove si lascia la macchina e si prosegue a piedi in un bosco con varie specie arboree come: sughero, leccio, corbezzolo circondati da suggestive rocce granitiche dopo un Km si trova una biforcazione a sinistra si arriva verso la vallata di ''Fiddobe'' si lascia sulla destra il bosco di ''Sa Tanca 'e Tiana'' a 700 metri si trova un'altra deviazione e a sinistra proseguendo si trova la località ''Parziganis'' dopo 600 metri si esce dal percorso e si trova una pineta molto fitta adibita per pic-nic.




Torna all'inizio della pagina

AIUTI, SOTTOMENU DELLA PAGINA E ALTRE SEZIONI DEL SITO

Torna all'inizio della pagina