Prestazioni socio sanitarie di riabilitazione globale

Supporto economico per la quota sociale delle prestazioni socio sanitarie di riabilitazione globale erogate in regime residenziale e semiresidenziale a persone non autosufficienti e non abbienti

Data:
1 Luglio 2022

Visualizzazioni:
77

Supporto economico per la quota sociale delle prestazioni socio sanitarie di riabilitazione globale erogate in regime residenziale e semiresidenziale a persone non autosufficienti e non abbienti

Cos'è

I fondi trasferiti dalla RAS sono finalizzati alla copertura degli oneri in materia di quote sociali afferenti. La struttura socio sanitaria a carattere di riabilitazione globale accreditata, a seguito della valutazione dell’utente da parte dell’Unità di valutazione interna (UVI), deve trasmettere, contestualmente alla notifica di ammissione di cui all’art. 8 dell’allegato n. 1 della Delib.G.R. n. 37/12 del 6.9.2011, comunicazione al Comune di residenza dell’avvenuto inserimento con l'apposita indicazione di aver fatto sosttoscrivere adeguata informativa all'utente o il suo rappresentante legale in merito alle disposizioni sulla compartecipazione alla spesa. Il Comune, entro la data fissata dalla ASL per la convocazione dell’Unità di valutazione territoriale (UVT) e comunque entro 15 giorni dall’inserimento, deve accertare la situazione economica dell’utente e, laddove dovuto, adottare i provvedimenti amministrativi per garantire la copertura del contributo da destinare al pagamento totale o parziale della quota sociale determinato sulla base del regolamento sulla compartecipazione in vigore nel Comune stesso. A seguito della valutazione UVT, il Comune provvederà a rinviare alla struttura e all’utente l’accordo, con la specificazione della quota parte a carico dell’Ente locale, della tipologia delle prestazioni da erogare e delle verifiche da operare. Nel caso in cui l’UVT abbia espresso parere nel termine di dieci giorni difforme dall’UVI il Comune, laddove dovuto in ragione della capacità economica dell’utente, dovrà farsi carico del pagamento della tariffa dalla data della notifica dell’ammissione alla struttura sino alla data di comunicazione della diversa valutazione espressa dall’UVT. Qualora detta circostanza venga a crearsi a seguito di parere espresso dall’UVT oltre i dieci giorni previsti la ASL di riferimento si farà carico degli oneri sociali corrispondenti al periodo di ritardo. Il Comune presenta alla Regione la rendicontazione delle spese sostenute. La Regione provvede al trasferimento delle risorse sulla base della rendicontazione presentata.

A chi si rivolge

Destinatari del servizio:

Il servizio si rivolge alle persone non autosufficienti e non abbienti che usufruiscono delle prestazioni socio sanitarie di riabilitazione globale erogate in regime residenziale e semiresidenziale

Chi può presentare:

Il servizio si rivolge ai residenti

Accedere al servizio

Come si fa:

E' la struttura socio sanitaria a carattere di riabilitazione globale accreditata che, a seguito della valutazione dell’utente da parte dell’Unità di valutazione interna (UVI), deve trasmettere, contestualmente alla notifica di ammissione di cui all’art. 8 dell’allegato n. 1 della Delib.G.R. n. 37/12 del 6.9.2011, comunicazione al Comune di residenza dell’avvenuto inserimento con l'apposita indicazione di aver fatto sosttoscrivere adeguata informativa all'utente o il suo rappresentante legale in merito alle disposizioni sulla compartecipazione alla spesa

Cosa si ottiene: L'usufruire delle prestazioni socio sanitarie di riabilitazione globale E' la struttura socio sanitaria a carattere di riabilitazione globale accreditata che, a seguito della valutazione dell’utente da parte dell’Unità di valutazione interna (UVI, inserisce l'utente nella struttura. Al fine di usufruire del pagamento della quota sociale da parte del Comune è necessario inviare ogni anno l'isee in corso di validità

Modalità di autenticazione al servizio: Accesso libero

Contatti

Uffici a cui rivolgersi:

 

Area di riferimento:

 
Cosa serve

Costi e vincoli

Tempi e scadenze

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
14/07/2022, 10:28

Potrebbero interessarti