PA DIGITALE 2026

Dettagli della notizia

 

Data:

15 Dicembre 2022

Tempo di lettura:

Descrizione

Con l'approvazione del PNRR è stato definito il Piano Strategico per la Transizione Digitale e la Connetività del Paese - Italia Digitale 2026 - che, con una dotazione finanziaria di oltre 13 miliardi di euro, ed il coinvogimento di diversi soggetti istituzionali, quali:

 

  • MITD - Ministro per l'Innovazione Tecnologica e la Transizione Digitale;
  • Dipartimento per la Trasformazione Digitale;
  • AGID - Agenzia per l'Italia Digitale;
  • Pago PA Spa;
  • ACN - Agenzia per la Cyberiscurezza Nazionale;
  • CONSIP - Centrale di acquisti della Pubblica Amministrazione;

ha come obiettivo la realizzazione della Strategia Italia Digitale 2026.

All'interno del quadro generale definito dal Piano Strategio è ricompresa l'iniziativa "PA digitale 2026", relativa agli interventi deidcati alla digitalizzazione della PA. I fondi sono destinati a 22.353 Pubbliche Amministrazioni su tutto i territorio nazionale.

Gli investimenti previsti dal PNRR per la digitalizzazione della PA rientrano nella Missione 1 "Digitalizzazione, Innovazione, Competitività, Cultura e Turismo" - Componente 1 "Digitalizzazione, Innovazione e Sicurezza della Pubblica Amministraizone" (M1C1) e vengono messi a disposizione attraverso 14 tra investimenti e misure, per un totale di 6,74 miliardi di euro. In particolare:

  • Investimento 1.1   Infrastrutture digitali;
  • Investimento 1.2   Abilitazione e facilitazione migrazione al Cloud;
  • Misura             1.3.1 Piattaforma Digitale Nazionale Dati;
  • Misura             1.3.2 Sportello Digitale Unico;
  • Misura             1.4.1 Esperienza del Cittadino nei Servizi Pubblici;
  • Misura             1.4.2 Accessiblità;
  • Misura             1.4.3 Adozione pagoPA e app IO;
  • Misura             1.4.4 Adozione Identità Digitale;
  • Misura             1.4.5 Digitalizzazione degli Avvisi Pubblici;
  • Misura             1.4.6 MaaS;
  • Investimento 1.5   Cybersecurity;
  • Investimento 1.6   Digitalizzazione grandi amministrazioni centrali;
  • Misura             1.7.1 Servizio civile digitale;
  • Misura             1.7.2 Centri di facilitazione digitale.

L'Amministrazione comunale, sulla base della propria infrastruttura ed in considerazione dei processi di trasformazione già avviati, ha aderito ai seguenti avvisi dedicati alla digitalizzazione delle PA locali e ha ottenuto i seguenti finanziamenti:

CUP Finanziamento Importo
I91C22000120006 Investimento 1.2 Abilitazione al cloud per le PA Locali                19.752,00 €
I91F22000340006 Misura 1.4.1 Esperienza del Cittadino nei servizi pubblici               79.922,00 €
I91F22000020006 Misura 1.4.3 Adozione app IO                     972,00 €
I91F22000000006 Misura 1.4.3 Adozione piattaforma pagoPA               32.778,00 €
I91F22000010006 Misura 1.4.4 Adozione SPID CIE               14.000,00 €
I51F22005520006 Misura1.3.1 - PDND Piattaforma digitale nazionale dati               10.172,00 €

Scarica il documento

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri